· 

bozzetti e parole

Poche parole ho da dire.

Tante cose da esprimere.

Userò la fantasia per toccare luoghi ancora sconosciuti, per baciare labbra desiderate, per aver ancora voglia di sognare. Poche storie ho da raccontare a parole.

Tante immagini scorrono nei miei pensieri, a volte anche nelle mie parole, ma impossibile è pronunciarle, potrei colorarle, disegnarle, potrei farti vedere le mie parole, ma difficile impossibile riuscire, dicendole, a farti vedere cosa davvero voglio dire.

Pronuncerò colori, dirò disegni che non hai mai visto, parlerò con macchie e segni su bianche tele.

Così ti farò innamorare, fuggitive orecchie che han voglia di sentire, smettete pure di cercare, solo gli occhi oggi possono capire, solo gli occhi oggi hanno la licenza di amare.

Ancora un altro tocco, ancora un piccolo segno, leggera una sfumatura. Se riesci ad entrare nel linguaggio delle mie immagini, allora puoi amarle.

Ascolta con occhi aperti quello che c’è nel segno di una matita grigia che prende volume e forma e luce e ombra.

Un solo piccolo segno e tutto di nuovo cambia, e cambia il discorso muto, e il reciproco scoprirsi.

Guarda, ti chiedo solo di guardare. 

 

 

 

Bozzetto per dipinto Tina Modotti.  estate 2020

 

Scrivi commento

Commenti: 0